Emiliano Manari

Lessico familiare, 100 x 100 cm, 2017

Lessico familiare 100 x 100 cm, 2017

Emiliano Manari ha da sempre utilizzato i tessuti come materiale unico nei suoi lavori. In questa ultima produzione elabora una ricerca riferibile all’astrattismo geometrico con i “Moduli” ed una tendenza più informale con i lavori che presentano stoffe imbottite con le quali indaga le possibilità scultoree dei tessuti.

I moduli muovono da un principio combinatorio dove i nove elementi possono essere accostati e ruotati indifferentemente su qualsiasi lato consentendo di configurare di volta in volta assemblaggi diversi, creando una pluralità di composizioni pressoché infinita.

Ogni modulo è composto da una scatola nera quadrata sulla quale sono fissate delle sagome foderate da tessuti di tipologia, forme e colori differenti producendo un caleidoscopio di tonalità che contribuiscono alla realizzazione della composizione d’insieme.

Sarah Palermo

 

Mostre personali

2017 – Letterati unici, Galleria Gallerati, 7 luglio-1 settembre, Roma

2013 – Texture, Alexander Museum Palace Hotel, 27 settembre-11 ottobre, Pesaro

2013 – Tempus Vernum, Galleria di Villa Niscemi, 24-30 maggio, Palermo

2012 – Vanitas, Interazioni Art Gallery, 12 settembre-2 ottobre, Roma

2011 – Ritratti, La Maison 57, 21 gennaio-febbraio, Palazzo Vecchiarelli, Rieti

2010 – Viso 0610, Galleria Operaunica, 19-25 luglio Roma

 

 

 

 

Principali collettive

 

2015 – Secondo Progetto Mixed Media 2014, rassegna d’arte contemporanea, Galleria Gallerati, 7-16 giugno. Roma  (L’opera esposta “Viso 0610” ha ottenuto il primo premio).

2014 – L’Arte nella Moda – da Giorgio De Chirico e Sonia Delaunay a cinque artisti contemporanei,  Studio S – Arte contemporanea, 19 novembre-10 dicembre. Roma

2014 – AltaRomAltaModa, 6° Senso Art Gallery, Studio S – Arte contemporanea 15-17 luglio, Roma

2014 – De Rerum Natura, Cascina Farsetti, Villa Doria Panphilj, 23 maggio-7 giugno, Roma