Seleziona una pagina

Flaminia Mantegazza

Senza titolo, 70x70

Collettività
cm 70x70, tecnica mista, 2017

Flaminia Mantegazza, inizia la sua attività di artista alla fine degli anni ’90, a Roma, dove ha frequentato la Scuola di Arte Ornamentale. Tra i suoi più importanti maestri si annoverano Joâo Magalhâes della Scuola di Arti Visive Parque Lage di Rio de Janeiro e Alberto Parres della Scuola Porta Blu di Roma. Divisa tra le principali città europee, continua la sua ricerca rivolgendo il suo sguardo allo studio degli spazi urbani e metropolitani, sondandone gli aspetti sociali e antropologici. Lungo il suo percorso creativo, Flaminia Mantegazza ha trovato nella cosidetta art and craft del riciclo l’ambiente ideale per esprimere con originalità il suo modo di interpretare il mondo contemporaneo.

Negli ultimi dieci anni ha esposto le sue opere in numerose città come Roma, Milano, Torino, Capri, Lecce, Parigi, Atene, Istambul e Lucca, dove da dicembre 2013 a febbraio 2014 si è svolta la sua mostra personale presso il museo Lucca Center of Contemporary Art. Nel 2015 la sua opera partecipa alla rassegna Immago Mundi di Luciano Benetton Collectio all’interno della Biennale di Venezia dove la sua opera Diario viene scelta come copertina del catalogo. Nel 2016 espone una personale nella Sala Brazil presso l’Ambasciata del Brasile di Londra in occasione della XXXI edizione dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

Attualmente vive e lavora a Roma.

Mostre personali

2003 – Armonia della materia – Atelier de Farro – Roma – Italia
2004 – Parco di Villa Mattei – Roma – Italia
2004 – Nuove Tendenza dal Brasile – IBRIT – Milano – Italia
2004 – Tendenze dell’arte brasiliana in Italia – Atelier de Farro – Milano – Italia
2004 – Atelier de Farro – Parigi – Francia
2005 – Chieri – versus xi imbiancheria del Viarjo – VELAN per l’arte contemporanea – Torino – Italia
2005 – Galleria terzo millennio – Milano – Italia
2007 – Immaginare l’impossibile. Perfettamente impossibile – Neoartgalley – Roma – Italia
2007 – XVI Fiera di Arte Contemporanea di Istanbul – Istanbul – Turchia
2007 – Metamorfhoseon – Neoartgallery – Roma – Italia
2007 – Atelier de Farro – Roma – Italia
2007 – Fiera dell’arte – Reggio Emilia – Italia

2007 – Without – Viterbo-Capranica – Italia
2007 – Telethon – Gruppo BNL paribas – Agenzia del Pantheon – Roma – Italia
2008 – Ti Riciclo in Arte – Fonderia del Arte – Roma – Italia
2008 – Nuovi lavori – Roma – Italia
2008 – Telethon – Gruppo BNL paribas – Agenzia del Pantheon – Roma – Italia
2008 – Mostra con asta per beneficenza per la Tanzania progetto “Mama Onlus” – Roma – Italia
2009 – Forbice Sasso Carta II – Studio Gaia Solustri – Roma – Italia
2009 – Biennale Mediterranea – Palazzo di Traviano – Lecce – Italia
2009 – Scenario per la rappresetazione teatrale scritta da Gabriele – Roma – Italia
2009 – Forbice Sasso Carta II – Studio Gaia Solustri – Roma – Italia
2011 – Códigos Genéticos – Galleria d’Arte dell’Istituto Portoghese di Sant’Antonio in Roma – Roma – Italia
2011 – Tio Ilar VI – Atene – Grecia

2011 – Codici Genetici – Capricorno Gallery – Capri – Italia
2012 – Tio Ilar VI – Atene – Grecia
2013 – Tio Ilar VI – Atene – Grecia
2013 – Sentimenti Ri-Tratti – il Museo di Arte Contemporanea di Lu.C.C.A – Lucca Center of Contemporary Art – Lucca – Italia
2014 – Sentimenti Ri-Tratti – 12 Star Gallery – Europe House – Londra – Gran Bretagna
2015 – Imago Mundi – Catálago Fundação Benetton – Artistas Brasil – Venezia – Italia
2015 – Biennale di Arte di Roma – Roma – Italia
2015 – Fuori Salone del Mobile – spazio BRAZIL SA – Milano – Italia
2015 – Mappa dell’arte Nuova – Imago Mundi – Fondazione Benetton – Biennale di Venezia – Venezia – Italia
2016 – A/maze – Emotional Mapping – @nhow Milano – Milano – Italia
2016 – Rio de Janeiro – Embassy of Brazil in London, Sala Brasil – Londra – Gran Bretagna
2017 – Kunstkammer – Muef Artgallery – Roma – Italia
2017 – Amigdala – Tibaldi Arte Contemporanea – Roma – Italia